L’insegnamento della fotografia nelle scuole

La fotografia è un vero e proprio linguaggio universale che ci permette di andare oltre ciò che vediamo e catturare momenti molto suggestivi. Si tratta di un modo di comunicare che non possiede dei limiti in termini di lingua o di luogo, ed è un modo immediato per esprimersi.

Per questo è molto importante poter realizzare insieme all’arte e alla letteratura dei corsi di fotografia nelle scuole, così da far apprendere sin da bambini/ragazzi un nuovo modo di comunicare ed esprimersi.

Cosa includere in un corso di fotografia dedicato agli studenti?

Per poter appassionare gli studenti nelle scuole è fondamentale attuare un programma di insegnamento che sia appetibile e stupefacente, riuscendo ad appassionare i giovani.
I primi passi da compiere saranno quelli di conoscere la macchina fotografica e il suo corretto funzionamento, così da predisporre le giuste basi.

Partendo da questo si potranno poi affrontare gli aspetti della fotografia a 360° partendo dai ritratti, paesaggi, street e ogni altro linguaggio espressivo della fotografia.
Occorre allenare l’occhio e ‘vedere’ le fotografie prima di scattare con la macchina fotografica, saper anche impostare la giusta foto e scegliere l’angolazione più adatta.

Si dovranno affrontare sia i cenni storici, la teoria che mettere in pratica ciò che si è appreso durante il corso. Per questo è importante unire queste due componenti fondamentale per conoscere la fotografia in tutte le sue forme.

Gli argomenti che vengono trattati in un corso di fotografia nelle scuole tendenzialmente possono essere sintetizzati come segue:

  • brevi cenni storici della fotografia dal passato sino ad oggi, la conoscenza dei fotografi più importanti e i loro vari stili di fotografia;
  • il funzionamento tecnico della macchina fotografica e tutte le funzioni più importanti, sceglierle e saperle impostare in base ai diversi fattori esterni;
  • imparare la luce e come utilizzarla per dar vita ad effetti sorprendenti;
  • apprendere le tecniche della prospettiva e i modi in cui questa deve essere applicata all’inquadratura;
  • saper trasmettere emozioni grazie al linguaggio della fotografia.

Perché è importante insegnare la fotografia nelle scuole?

La fotografia come già detto è un linguaggio, ma anche un mezzo di comunicazione molto potente. Inoltre nell’era moderna la fotografia è una competenza sempre più richiesta anche in varie professioni, soprattutto nel settore dei social e della grafica pubblicitaria.

Poterla apprendere sin da giovani è un modo per farla nostra e scegliere con attenzione anche il proprio stile. Come ogni passione, ci coinvolge e ci permette di dare sfogo alla propria creatività, la fotografia è proprio un modo diverso di vedere il mondo che ci circonda riuscendo a catturare dei momenti indelebili.

Per raggiungere questi obiettivi è fondamentale affidarsi all’affidabilità e professionalità di un buon fotografo. Uno di questi è Girolamo Monteleone, fotografo di Roma che da circa 15 anni realizza reportage fotografici per matrimoni ed altri eventi sia in Italia che all’estero. Portando avanti il suo stile il reportage fotografico, effettua percorsi one to one con i suoi allievi, ma anche gruppi online di aspiranti fotografi.

Ricordate: apprendere le basi della fotografia è il primo passo per guardare la realtà che ci circonda con un’altra prospettiva e migliorare le proprie competenze.